WuBook

Zak: Tassa di soggiorno!

Carissimi Zakers,

nonostante le difficoltà incontrate, dovute alle infinite specifiche determinate dai diversissimi regolamenti locali, Zak è finalmente in grado di gestire la tassa di soggiorno che, come sapete, ogni Comune italiano riscuote da tutti i turisti in viaggio in Italia.

Ora potrete gestire in maniera automatica e completa, anche questo aspetto fiscale della vostra attività. In uscita come plug in, e dunque ad acquisto facoltativo a seconda delle esigenze, la gestione automatizzata della tassa di soggiorno, permette di monitorare e organizzare al meglio i parametri necessari al calcolo personalizzato dell’imposta.

Grazie a questo nuovo plug-in di Zak, è possibile impostare regole generiche, per calcolare la tassa tenendo conto delle leggi locali oppure scegliere alcune impostazioni specifiche come l’età degli ospiti, gli intervalli di tempo in cui applicarla, la scontistica stagionale, l’IVA differenziata, la tassazione a percentuale sugli importi delle camere e molti altri criteri di calcolo.

impostazioni generali tassa di soggiorno

Nella nostra documentazione trovate già uno specifico articolo che spiega come impostare i valori per la Tassa di Soggiorno.

Una volta impostati i parametri, con un semplice click, è possibilie aggiungere, rimuovere o ricalcolare la tassa di soggiorno alla prenotazione e mantenere allo stesso tempo un archivio utile per analisi o resoconti futuri.

In molte Regioni/Province è necessario comunicare le tasse riscosse e quindi, per agevolare il vostro lavoro, è possibile selezionare le date interessate ed ottenere un riepilogo sintetico o scaricare il file dettagliato in formato csv.

Ci premeva condividere con voi gli ultimi sviluppi di Zak perché effettivamente, tra plug in e funzioni base, cresce di giorno in giorno, ascoltando le vostre esigenze e cercando di ottenere il massimo dalla quadra di sviluppatori WuBooK.

Lascia un commento

Back to Top