WuBook

Zak: novità tassa di soggiorno

Buongiorno a tutti,

nonostante il beta testing della City Tax, ci sono sfuggiti un paio di “modelli” ed alcune opzioni relative agli sconti erano poco flessibili, per questo, entro un paio di giorni, uscirà un aggiornamento interessante per la tassa di soggiorno.

Non temete, se le opzioni proposte all’uscita del plugin coprivano totalmente le vostre esigenze, non dovrete intervenire in alcuna maniera.

Le novità più importanti sono:

  1. Possibilità di separare il file CSV per camere: utile per chi gestisce appartamenti
  2. Scelta del comportamento: si potrà scegliere se aggiungere la tassa al totale, come prima, oppure scorporarne l’ammontare dall’importo camere
  3. Periodi differenziati e sconti: eliminata la tabella mensile degli sconti a favore dell’aggiunta dei periodi differenziati con regole dedicate

NUOVE OPZIONI:

city_nuove_opzioni

Come dicevamo, la possibilità di separare il file CSV per “camere”, è particolarmente utile per chi gestisce appartamenti, e ora è possibile estrapolare i dati relativi alle singole unità abitative piuttosto che fornire un riepilogo totale per tutta la struttura.

Essendo uno strumento sviluppato per appartamenti, non è compatibile con le prenotazioni dove allo stesso cliente è stata assegnata più di una camera, se adottate questo modello di prenotazione, è probabile che dobbiate ricalcolare la tassa di soggiorno, ma non preoccupatevi, alla creazione del report CSV Zak vi avvertirà di eventuali prenotazioni con problemi.

E’ emerso che alcuni di voi stanno vendendo le camere nei canali comprensive di tassa di soggiorno nel costo a notte, nonostante molte OTA, se non tutte, non prevedono la gestione della city tax.

Per poter gestire correttamente questo modello di offerta, abbiamo introdotto un’opzione dedicata che detrarrà la tassa di soggiorno dagli importi camere. Visto che oramai la tassa di soggiorno è stata introdotta in molti paesi, e quindi non dovrebbe essere una “spiacevole sorpresa” per la maggior parte dei vostri ospiti, noi sconsigliamo vivamente di adottare questa politica per una serie di motivi, partendo da quelli economici (si regalano commissioni ai canali) fino ad arrivare a quelli tecnici e pratici, come ad esempio l’applicazione di un modello di tassazione di tipo Fisso (che ignora quindi camere ed ospiti) che poi verrà ripartito in maniera proporzionale tra più camere: i conti tornano, ma il risultato è approssimativo.

SCONTI E PERIODI DIFFERENZIATI

city_gestione_periodi

Nella nostra prima versione del plugin, avevamo proposto una tabella mensile dove applicare uno sconto rispetto alle vostre regole di calcolo della tassa. Questa strategia si è dimostrata vincente solo in poche situazioni, in quanto in alcuni casi era difficile calcolare l’esatta percentuale da applicare per raggiungere un determinato importo. A questo limite si sono aggiunte le vostre segnalazioni in merito a Provincie dove, durante l’anno, si applicano svariati modelli di tassazione che a volte variano anche a seconda della tipologia di struttura ricettiva.

Per rendere il plugin realmente universale, abbiamo eliminato totalmente la scontistica percentuale mensile ed al suo posto abbiamo introdotto la possibilità di definire nuovi periodi dell’anno dove specificare nuove regole di calcolo.

Non preoccupatevi, chi ad esempio aveva impostato uno sconto del 10% a gennaio, si troverà il relativo periodo 1/1/2016->31/1/2016 con le stesse regole di prima e con i prezzi già rapportati alla vecchia percentuale.

La nuova versione invece, genera il periodo “default” che rappresenta le regole valide tutto l’anno, chi necessita di altri periodi potrà definirli e selezionarli come da immagine. Zak non vi permetterà di creare periodi che si intersecano tra loro ed in caso un periodo sia scaduto, come ad esempio 1/1/2015->31/1/2015, rigenererà le stesse regole anche per i due anni a seguire, evitandovi lavoro aggiuntivo.

Lavorando sulle regole di un determinato periodo, avrete la possibilità di eliminarlo totalmente o di modificarne le date come rappresentato nell’immagine successiva.

city_modifica_periodi

A breve introdurremo ulteriori opzioni relative alla fatturazione per semplificare il lavoro contabile.

Se ci siamo dimenticati qualcosa o se la vostra amministrazione locale dovesse prevedere un modello ancora non coperto dal nostro plugin, vi invitiamo a scrivere nel nostro forum in modo da analizzare il problema in maniera approfondita e condividere le vostre idee.

Buona giornata e buon lavoro a tutti!

3 Responses

  1. Ciao ……quindi posso estrapolare i dati della tassa di soggiorno per gruppi di camere da me definibili ?

    sono ansioso di sapere

  2. Ciao Dario,

    abilitando il modello per APPARTAMENTI il csv viene diviso con statistiche sulle singole camere piuttosto che riepilogativo per giornata, non è nato per la tua necessità specifica ma puoi estrapolare da quel file solo i dati per le camere che ti interessa, basta sapere filtrare i dati con excell/libre office (molto semplice).

    Buon lavoro!

Lascia un commento

Back to Top