trivago: attenzione, funziona molto bene!

Cari Wubookers,

a poche ore dal lancio ufficiale della partnership con trivago, registriamo già un imponente aumento di traffico e prenotazioni, segnalatoci da diversi clienti e dai dati in nostro possesso.

trivago_icon_bigLa cosa ci fa molto piacere, e conferma la bontà dell’operazione, ma con la consueta trasparenza che ha sempre contraddistinto la politica commerciale di WuBooK, ci teniamo a sottolineare che per questo tipo di campagna promozionale non sono previsti limiti di spesa giornaliera o mensile; in altre parole, finché ci sono coins nel vostro account, essi verranno assorbiti dai click generati da trivago.

Nel momento in cui i coins dovessero arrivare a saldo zero, alle interrogazioni di trivago sulla disponibilità della vostra struttura, WuBook risponderà con “no available”, facendo precipitare il vostro annuncio che a quel punto, pur rimanendo tecnicamente visibile, sarà praticamente irraggiungibile dai navigatori, determinando di fatto uno stop.

Qualche click potrebbe comunque arrivare, ma si tratta di casi sporadici e comunque per cifre di poco conto. In ogni caso, attraverso la extranet di WuBooK potrete monitorare continuamente l’andamento della campagna, con report precisi che vi aiuteranno a valutarne gli effetti.

Certamente, anche in caso di “iperervisibilità”, evento che non può che fare bene alla promozione di una struttura turistica, il rapporto spesa/resa rimane sempre abbondantemente al disotto delle percentuali normalmente trattenute dalle maggiori OTA sul mercato.

Fateci sapere come va, siamo qui, attendiamo vostre notizie.

Lascia un commento