Quali sono gli IDS o Online Travel Agencies con maggior traffico?

Proviamo a fare un confronto delle maggiori agenzie di intermediazione online (IDS), cercando di analizzare il loro traffico.
Per questa analisi ho utilizzato 2 strumenti online che offrono statiche di traffico sui siti: Alexa.com e Google Trends.
Ogni strumento ha mostrato dati leggermente discordanti trattandosi di proiezioni statistiche. Seppur con il loro margine di errore sono utili per decidere gli IDS su cui puntare, che realizzano mensilmente il maggior numero di visitatori.
I fattori da utilizzare per la scelta delle OTA non sono solo legati al traffico. Bisognerebbe analizzare anche il fattore medio di conversione/prenotazione, la capacità dei vari IDS di promuovere un particolare hotel, l’aumento della credibilità dell’hotel per il solo fatto di essere presenti lì.
In questo post ci concentriamo solo sul traffico.

In tutti i confronti ho ripetuto il portale booking.com per avere un termine di paragone e di stima dei dati.
In Alexa è stato confrontato anche Tripadvisor.com che non è una vera e propria agenzia di intermediazione ma un portale di recensioni. Il confronto con Tripadvisor è importante per capire il traffico sviluppato da questo portale.

Alexa IDS OTA 1

Alexa OTA IDS 2

Passiamo ora a Google Trends.

Google Trends OTA IDS 1

Google Trends OTA IDS 2

Dai dati è evidente che le OTA con più traffico sono Expedia.com e Booking.com.
Tripadvisor.com si dimostra un ottimo strumento di promozione online che sviluppa moltissimo traffico.
Seguono come traffico Hotels.com, Venere.com e poi Atrapalo.com con una notevole differenza di traffico con le prime due.
Secondo i dati di Alexa anche Hotel.de ha un discreto traffico, Google Trends invece non conferma il dato.

Ho provato ad analizzare anche altre Online Travel Agencies specializzate in pacchetti turistici, confrontandole con Booking.com e quì le sorprese non mancano.

Alexa IDS OTA 3

Priceline.com e Lastminute.com sembrano seguire a non troppa distanza Booking.com, sintomo che ricevono un grande numero di visite giornaliere. Anche edreams.com e tui.com hanno un discreto traffico, soprattutto se paragonato a IDS come TravelEurope.com e Hotelbeds.com.

Con questo concludiamo questa breve analisi sul traffico degli IDS.
Spero di aver offerto una panoramica interessante sul traffico delle agenzie di intermediazione online. Mi auguro che sia utile per gli albergatori che devono scegliere il proprio partner online.

One thought on “Quali sono gli IDS o Online Travel Agencies con maggior traffico?

  1. Bellissimo post Emilio, bravissimo!

    E hai fatto bene a ricordare il metro del traffico. Per esempio, guardando venere, la prima cosa che mi viene in mente dai tuoi grafici e’ che sembra un canale minore, quando in realta’ e’ uno dei canali migliori per il turismo italiano.

    Complimenti, bel lavoro! Spero di poter presto scrivere qualcosa anch’io!

Lascia un commento