Privacy

Prestigiosissimi,

ci stiamo trovando di fronte al problema di internazionalizzare i servizi. Ci sono due lavori: l’extranet e il booking.

Per quanto riguarda l’extranet, la stiamo riarchitettando per tradurre piu’ velocemente l’intera suite. Come annunciato qualche tempo fa, dovremo frenare un po (solo un po!) l’innovazione e lo sviluppo per far fronte a queste esigenze, oltre a quelle della scalabilita’ (molto in questo senso e’ gia’ stato fatto, anche se probabilmetne non ve ne accorgerete).

Per quanto riguarda il booking, abbiamo sentito l’esigenza (anche perche’ e’ stato esplicitamente richiesto), di modificare le condizioni sulla privacy, durante il processo di prenotazione, dandogli un taglio piu’ internazionale. Tra le altre cose, ci chiediamo se queste richieste non abbiano un nesso con una presumibile e documentabile perdita di stima dell’Italia nel contesto internazionale. Forse si.

Per questo, abbiamo compilato un documento (in realta’ si tratta di uno standard) e riadattato le condizioni sulla privacy durante la prenotazione online. Il nuovo documento sulla privacy e’ qui (versione inglese, c’e anche quella italiana).

Ecco un’anteprima delle condizioni di privacy sull’online reception (entreranno in produzione nelle prossime ore):

privacy

Non ci aspettiamo variazioni della percentuale di conversione. Gli utenti internet non danno alla privacy alcuna importanza, infatti. Per una questione informativa, tuttavia, preferiamo comunicare qualsiasi variazione impatti sui vostri servizi.

Torna all'inizio