I nostri prezzi stanno per cambiare

pricing-change

Cari,

nelle prossime settimane, presumibilmente a settembre, cambieremo i prezzi dei servizi. Per dirla meglio, cambieremo la struttura commerciale del channel manager e del booking engine (online reception).

Perche’? I motivi sono diversi.

Primo, vogliamo fornire una maniera piu’ semplice di rinnovare i servizi. Abbiamo sviluppato un’unica interfaccia per gestire i rinnovi del booking engine, del channel manager e di zak (il gestionale):

In questo modo, non dovrete piu’ rinnovare un servizio in un posto e l’altro altrove.

Secondo, vogliamo rendere l’attivazione dei servizi molto piu’ flessibile e comoda. Come potete vedere dall’immagine precedente, sara’ possibile impostare l’autorinnovo per ogni servizio. L’approccio e’ quello alla Amazon/Netflix. Quindi non occorrono depositi, non occorre piu’ acquistare i coins. E i risultati sono eccellenti: per chi lo volesse, non sara’ piu’ necessario rinnovare manualmente o acquistare mesi o anni di servizio preventivamente. Sara’ possibile pagare di mese in mese.

Una volta impostato l’autorinnovo, infatti, i servizi verranno rinnovati su base mensile. Chiaramente, disattivare l’auto-rinnovo sara’ una questione di un click.

Questi interventi miglioreranno senz’altro, in maniera notevole, tutta la gestione dei servizi. Ma ci sono anche altre variazioni.

Vogliamo prezzi indipendenti per il channel manager e il booking engine. Ora il prezzo del channel manager dipende dall’attivazione del booking engine (3 euro se l’online reception e’ attivata, 6 altrimenti). Un risvolto molto fastidioso di questo approccio e’ che, alla scadenza del booking engine, scadono anche i canali. Questo e’ un comportamento commerciale da migliorare: il booking engine e il channel manager saranno quindi indipendenti e avranno prezzi indipendenti.

Stiamo ancora lavorando sui dettagli numerici, ma possiamo gia’ anticipare che il costo del booking engine verra’ ridotto, mentre quello del channel manager aumentato. Abbiamo considerato parecchie casistiche e voglio subito rassicurarvi. I prezzi rimarranno quasi invariati. Alcuni pagheranno un importo del tutto identico, alcuni poche decine di euro in piu’ l’anno. C’e’ anche una parte di utenti che paghera’ qualcosa in meno.

Un altro aspetto importante e’ quello del channel manager e dei canali sviluppati in Screen Scraping.

Ricordo: questa tecnica viene utilizzata per quei portali che – vuoi per arretratezza tecnologica, vuoi per questioni lobbistiche, vuoi per questioni di filosofia – non offrono ai propri partners la possibilita’ di gestire l’inventario via channel manager. In questi casi, una delle possibilita’ per connettere questi portali e’ quella di sviluppare un piccolo robot che fa esattamente quello che faresti tu: va sul portale, entra sulla extranet e agisce come un umano.

Lo screen scraping e’ meno affidabile di un’interfaccia certificata e finora abbiamo deciso di erogarlo gratuitamente, oppure di dimezzarne il prezzo. Ma, a conti fatti, non vogliamo piu’ applicare questa distinzione. Infatti i canali in screen scraping hanno tenuto i nostri programmatori svegli troppe notti nel 2016. Abbiamo registrato emergenze che hanno richiesto decine di ore di lavoro continuo, senza sonno. E livelli di stress che va bene, possiamo accettarli, ma che non possiamo non valorizzare o tenere in considerazione.

Ergo, il costo dei canali in screen scraping verra’ equiparato tout court a quello dei canali sviluppati su interfaccia certificata (come gli ottimi booking.com ed expedia, per esempio).

Infine, abbiamo colto l’occasione per migliorare diversi aspetti della gestione dei servizi WuBook. Per esempio:

  • Strutture multiple: basta un ordine per rinnovare i servizi di piu’ strutture
  • Email di scadenza e di informazioni sui servizi molto piu’ chiare
  • Unificazione della gestione dei servizi (all’interno dell’Auth Factory)
  • Auto renew (opzionale) su base mensile per ogni servizio, senza depositi
  • Nuova interfaccia per l’attivazione delle OTA sul channel manager

Ecco per esempio un’anteprima della nuova interfaccia per l’attivazione del channel manager:

newwo

Vi ringrazio per l’attenzione. Vi terremo aggiornati sui prezzi non appena li avremo individuati definitivamente: abbiamo una riunione a Fano ad agosto, quindi news in questo senso dovrebbero arrivare a fine mese.

Un saluto a tutti

Lascia un commento