Hotel Insights servirà ad aumentare le prenotazioni?

Cari e care Wubookers, qualche settimana fa Google ha lanciato ufficialmente una nuova piattaforma, totalmente gratuita, dedicata esclusivamente al mercato turistico: Hotel Insights dove vengono aggregati i dati provenienti dai volumi di ricerca e dalle intenzioni di viaggio (qui il video di presentazione).
In questo articolo, vi spieghiamo dettagliatamente cos’è Hotel Insights, come funziona e come potete sfruttarlo.

Cos’è Google Hotel Insights?

Vi sarà capitato di visualizzare le insights dei vostri profili Facebook e Instagram Business o quelli di Google Analytics riferiti al vostro sito web. Ecco, con i dati insight approfondite la conoscenza sulle vostre pagine. Dati come le visualizzazioni della pagina, la copertura del post, le interazioni (like, commenti, condivisioni, etc.). Allo stesso modo, Google Hotel Insights diventa una finestra sui dati globali del mercato alberghiero.

Come funziona Hotel Insights di Google?

E’ semplicissimo! Si può inserire direttamente il nome della propria struttura ricettiva, se essa è inserita su Google My Business, oppure digitare la regione italiana desiderata.

Immediatamente, potrete vedere una panoramica della regione scelta: la differenza dell’interesse delle persone nelle ultime 12 settimane e in che proporzione è distribuita questa attenzione tra potenziali clienti domestici (ovvero quelli nazionali) ed esteri. Oltre a questo, cliccando sul tasto a fondo pagina, potrete esplorare i dati relativi ai mercati, cioè quali sono le nazioni che in quest’ultimo periodo stanno effettuando più ricerche per la vostra zona e quali sono i mercati dove c’è stata un’impennata delle ricerche, sempre in relazione alla regione selezionata precedentemente.

Un esempio?

Prendiamo un B&B di Roma, Google Hotel Insights ci mostra come gli Stati Uniti, dopo il turismo interno italiano, sia il Paese che effettua più ricerche sulla destinazione Roma. Questo vi aiuta a capire se i vostri clienti siano più italiani o stranieri e di conseguenza ad adattare le vostre campagne di comunicazione, ad esempio creando una landing page nella lingua dei vostri potenziali clienti o utilizzando un booking engine in più lingue. Infatti i dati di Hotel Insights ci aiutano a individuare qual è il mercato più interessato alla vostra attività in modo da potervi concentrare su di esso.

Google Hotel Insights serve?

Sicuramente questi dati possono permettervi, insieme allo storico delle prenotazioni, di poter delineare una miglior strategia di marketing per la vostra struttura. Quello che Google, anche con questo strumento, vi sta ricordando è di migliorare la vostra presenza online. L’Osservatorio innovazione digitale nel turismo della School of Management del Politecnico di Milano ha indagato su quali siano stati i trend rilevanti per il settore del turismo in Italia nel 2020 e ha identificato che, pur nel contesto di un drammatico calo del 60% rispetto all’anno precedente, si è evidenziata una crescita del peso della prenotazione diretta sul fatturato, soprattutto online.

3 cose da fare per migliorare la propria presenza online.

1) Curate bene la vostra scheda Google MyBusiness con informazioni aggiornate e belle foto (qui Google ci insegna come migliorarla). Questa pagina è troppo spesso sottovalutata, mentre è fondamentale affinché le vostre campagne Adv abbiano successo.

2) Booking Engine integrato direttamente con Google: l’obiettivo principale del sito web di una struttura è la conversione delle visite in prenotazioni dirette. In pochi secondi il potenziale ospite vuole conoscere prezzi e disponibilità delle camere nei giorni selezionati ed effettuare la prenotazione diretta. Il nostro Booking Engine, permette l’integrazione diretta su Google con la possibilità di mostrare le tariffe per i giorni selezionati, direttamente dalla scheda Google My Business.

wubook-booking-engine

3) Sito web mobile friendly: dal 2016 Google ha iniziato a utilizzare il parametro mobile-friendly come fattore determinante per il miglioramento del posizionamento su Google. Il nostro Booking Engine è mobile responsive ed è perfetto per convertire in prenotazioni anche le visite ricevute tramite dispositivi mobili.

Volete esplorare la possibilità di un Booking Engine moderno, performante ed integrabile con il vostro sito web?
Fate una prova gratuita con WuBook e vi consiglieremo la soluzione più adatta alla vostra struttura.

Lascia un commento

Back to Top