Wong.it - il blog di

wubook_white_logo
Differenze tra casa vacanza affittacamere b&b

Differenze tra casa vacanza – affittacamere – b&b

Care e cari WuBookers oggi parliamo delle differenza tra casa vacanze, affittacamere e b&b. Si tratta di tre tipi di struttura ricettiva extralberghiera che offrono soluzioni diverse ai turisti. Conoscere cosa li distingue, permette anche di classificare la propria attività correttamente e non incorrere in errori e possibili sanzioni. 

Casa vacanza

Con casa vacanza si intende un appartamento o casa indipendente, arredata, e concessa in affitto per un periodo di tempo non superiore ai tre mesi consecutivi.

La casa vacanza non prevede l’affitto delle singole stanze ma deve essere data per intero. L’ospite dovrà essere libero di accedere in autonomia alla casa e non potrà richiedere servizi supplementari come la preparazione di pasti o colazione, biancheria pulita e pulizie settimanali.

L’offerta della casa vacanza può riguardare svariate soluzioni: dalle più semplici ed economiche, a immobili di grandi dimensioni e dotati di ogni tipo di lusso come piscine, idromassaggio ecc.; in zone conosciute, turistiche o in località meno gettonate e famose. Naturalmente in base al luogo e ai servizi offerti il prezzo di affitto sarà molto variabile.

Tutto questo significa che, se abbiamo un appartamento arredato libero, può essere messo a rendita tramite la soluzione casa vacanza. 

Ma come aprire la tua casa vacanza? Ci sono diverse cose da sapere. Ti consigliamo quindi di leggere anche “Consigli su come aprire una casa vacanza”.

Vuoi ricevere maggiori indicazioni per la tua attività?

Iscrivendoti alla newsletter ricevi via mail i consigli dei nostri esperti e offerte commerciali più vantaggiose:

    Tutte le informazioni sul trattamento nell'informativa privacy.

    Affittacamere

    L’affittacamere – Guest House in inglese – è quella tipologia di alloggio turistico con la quale il proprietario di un immobile offre una camera ammobiliata in affitto.

    La stanza in questione deve essere collocata in un appartamento o casa di proprietà destinata all’uso imprenditoriale. Non è infatti obbligatoria la residenza ma è necessario aprire la Partita IVA, fare la SCIA e iscriversi alla camera di commercio e all’INPS.

    La legge italiana inoltre prevede una serie di requisiti e limitazioni che permettono di definire precisamente questo tipo di alloggio.

    1. Un affittacamere non può predisporre più di 6 camere per l’affitto;
    2. Le camere possono essere divise in massimo due appartamenti dello stesso stabile;
    3. Si possono somministrare cibo e bevande (non alcoliche);
    4. L’alloggio può essere concesso in affitto per un massimo di 7 giorni.

    Bed & Breakfast

    Quando si parla di B&B ci si riferisce a una soluzione di alloggio a conduzione familiare. Questa definizione presuppone che l’attività sia di tipo occasionale e che si svolga all’interno di un edificio dove risiede anche il proprietario.

    Il numero di camere e posti letto consentiti in un bed & breakfast varia da regione a regione: e si va da 3 a 6 camere massime, mentre per i posti letto si va da 6 a non più di 20.

    I B&B hanno l’obbligo di fornire compreso nel prezzo anche la somministrazione della colazione.

    Fiscalmente il Bed and breakfast non è un’attività imprenditoriale. Il proprietario dovrà fare la registrazione della SCIA e verrà tassato sui guadagni come per gli altri redditi IRPEF.

    Ricorda che l’apertura di un B&B in Italia è soggetta e regole diverse in base alle regioni. Per aiutarti abbiamo dedicato un contenuto del nostro blog a questo argomento: “Come aprire un B&B: ecco tutto quello che ti serve sapere”.

    Ricapitolando…

    Come avrai notato leggendo le tre definizioni, le differenze tra casa vacanza – affittacamere – bed & breakfast è davvero sottile. Uno piccolo schema riassuntivo per punti ti può sicuramente aiutare nella distinzione.

    Casa vacanzaAffittacamereBed & Breakfast
    Camereuna sola unità abitativa con numero di camere che varia a seconda delle regioni6 camere divise al massimo in due appartamenti dello stesso stabileIntera proprietà
    ProprietarioNon deve avere la residenzaPuò avere la residenza Deve avere la residenza 
    BiancheriaNon previstaNon previstaObbligatoria
    Prima colazioneNon previstaNon previstaObbligatoria
    Collaboratori esterniSiSiNo
    Contesto familiareNoNoSi
    Tipo attivitàImprenditorialeOccasionaleOccasionale

    Rimani aggiornato su casa vacanze, b&b e affittacamere!

    Iscrivendoti alla newsletter ricevi via mail i consigli dei nostri esperti e offerte commerciali più vantaggiose:

      Tutte le informazioni sul trattamento nell'informativa privacy.

      Differenze tra casa vacanza – affittacamere – bed & breakfast: per concludere

      Le definizioni di queste tre strutture ricettive vanno, senza dubbio, ad arricchire il tuo glossario turistico. Ricorda: conoscere i termini del settore permette di essere preparati e di distinguersi per qualità e competenze.