Albergatori è ora di assumere un concierge online

La gestione di un hotel è simile a quella di un’astronave: 100.000 fornitori, contabili, dipendenti e via dicendo.
L’albergatore è oberato di lavoro e pensieri, non può occuparsi anche della presenza online dell’hotel. E poi, non tutti sono preparati sull’argomento internet e non hanno il tempo di imparare.

E’ giunta l’ora della svolta!

Nasce la necessità di creare una nuova figura professionale che si occupi di curare la presenza e la reputazione online dell’hotel. Deve essere il punto raccordo tra l’albergo, la web agency e il consulente online. Una figura che vive internamente nell’hotel, che conosce i problemi dell’hotel, che vede giornalmente le stanze, che ha modo di parlare con i clienti.
Questa persona deve occuparsi di: aggiungere contenuti e eventi sempre nuovi sul sito, creare comunicati stampa, modificare le offerte del sito in base alle esigenze e desideri reali dei clienti, curare i profili social online, rispondere alle recensioni e alle mail dei clienti, comunicare con gli IDS.
E poi ancora comunicare con la web agency che si occupa della promozione e della gestione tecnica del sito. Essere sempre in contatto con un consulente che lo istruisce giornalmente sulle scelte migliori da intraprendere.
Un tutto fare dell’hotel che si occupa solo della comunicazione sul web.
Chiamiamolo pure il concierge online.

Il modello delle web agency “faccio tutto io” non ha senso. Serve solo alle web agency per incrementare il proprio portafoglio.
Come si fa a curare l’immagine di un hotel che non si conosce?
Come si fa a creare delle offerte personalizzate se non si vive a contatto con i cliente dell’hotel?
Come si fanno a curare i profili social, a rispondere alle recensioni senza essere parte integrante della vita quotidiana dell’hotel?

Avere successo online non è cosa semplice. Le difficoltà sono tante.
E perchè allora insistere online? Perchè questo è il futuro del turismo!

I vantaggi di avere un sito con 200 recensioni positive su Tripadvisor e 1 sola negativa, sono così grandi che è difficile quantificarli.
I vantaggi di avere una pagina Facebook con centinaia di clienti dell’hotel che comunicano tra di loro e si relazionano grazie al semplice fatto di aver soggiornato nello stesso hotel sono incalcolabili.

Ricapitolando: per avere successo online c’è bisogno di una Web Agency in gamba, di un concierge online e di un consulente che prende le decisioni giuste nel momento giusto e che fa da web coacher. Questo è il connubio perfetto.
E’ ovvio che per piccole realtà alberghiere il concierge online sarà l’albergatore stesso o il figlio/figlia.
Per grandi hotel il discorso cambia: serve una persona assunta appositamente per questo ruolo.

Bisogna investire online per raggiungere buoni risultati, non spendere solamente.
La strategia descritta è sicuramente un ottimo modo di investire per un hotel.

One thought on “Albergatori è ora di assumere un concierge online

  1. Ciao ragazzi,
    ho appena cominciato a dare uno sguardo e già mi piace questa nuova vostra idea di WONG!
    complimenti, continuerò a seguirla con piacere e curiosità….
    Buon lavoro a tutti,
    ELIO

Lascia un commento